La gelosia si trasforma in violenza: botte da orbi tra fidanzati

Mancavano pochi minuti alle 21 di lunedì sera quando i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Rimini sono dovuti intervenire a Bellaria Igea Marina, in via Filzi

Mancavano pochi minuti alle 21 di lunedì sera quando i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Rimini  sono dovuti intervenire a Bellaria Igea Marina, in via Filzi, dopo essere stati chiamati da una donna disperata che, piangendo, aveva riferito di essere stata picchiata dal fidanzato per motivi di gelosia. Gli uomini dell'Arma si sono precipitati nell'abitazione e hanno constatato quanto riferito dalla donna. I carabinieri, ricondotte le parti alla calma, ed assicuratisi che nessuno dei due necessitasse dell’intervento di personale medico, hanno informato i due litiganti sulle loro facoltà di legge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento