menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La “Giulio Cesare” dona attrezzature ai piccoli pazienti dell'Infermi

Un altro gesto di sensibilità da parte della società civile, nei confronti dell'Ospedale “Infermi” di Rimini, e in particolare dei suoi pazienti più piccoli

Un altro gesto di sensibilità da parte della società civile, nei confronti dell'Ospedale “Infermi” di Rimini, e in particolare dei suoi pazienti più piccoli. Giovedì mattina una delegazione di militari della Caserma “Giulio Cesare” di Rimini, guidati dal Tenente Colonnello Francesco Martino, ha portato in ospedale attrezzature donate ai reparti di Chirurgia Pediatrica e di Terapia Intensiva Neonatale.

Si tratta di un seggiolone multifunzionale e di un apparecchio ad ultrasuoni per aerosol (donati alla Chirurgia Pediatria) e di un'apparecchiatura per il controllo del rumore per il reparto di Terapia Intensiva Neonatale (nel reparto i rumori devono essere sempre molto bassi per non disturbare il riposo e la crescita dei piccolissimi pazienti, tanto che anche più persone che parlano a volume normale, sommandosi, possono superare la soglia accettabile: l'apparecchiatura donata aiuterà a non superare tale soglia).

Sentiti i ringraziamenti della Direzione Medica del Presidio Ospedaliero, rappresentata dalla dottoressa Carla Carli e dei due direttori delle Unità Operative (la dottoressa Silvana Federici e la dottoressa Gina Ancora).

“E' per noi un onore e un piacere, e rappresenta anche un pizzico di orgoglio, la donazione di queste apparecchiature medicali, acquistate con il contributo volontario, questo voglio sottolinearlo, degli operatori tutti della Caserma 'Giulio Cesare' di Rimini – spiega il Tenente Colonnello Martino -. Con questo gesto vogliamo esprimere la nostra vicinanza concreta ai bambini e a chi ha bisogno, ma anche vicinanza a tutto il personale, medico e non, dell'Ospedale, che con la sua opera encomiabile garantisce a tutti, specialmente ai bambini, un sostegno di prim'ordine”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento