La lite sfocia nella violenta aggressione: stacca a morsi l'orecchio alla fidanzata

Triste vicenda proprio in occasione della ricorrenza della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne

Triste vicenda proprio in occasione della ricorrenza della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne. E’ accaduto a Cattolica nella notte tra sabato e domenica. Una donna 35enne – originaria del perugino – è stata aggredita dal proprio fidanzato – un 31enne suo corregionale – che le ha reciso parte dell’orecchio destro con un morso sferratole al culmine di una furibonda lite.

I due erano da poco giunti in riviera romagnola per trascorrere la serata all’interno di un locale. A nulla sono valsi i tentativi di darsi alla fuga da parte dell’uomo che domenica mattina, a conclusione di una mirata attività di ricerca condotta dai Carabinieri di Riccione e Cattolica, è stato individuato e sottoposto a fermo di indiziato di delitto con l’accusa di lesioni personali gravissime. La donna è stata soccorsa e condotta presso l’ospedale di Cattolica per le cure del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento