menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La moglie lo lascia e lui decide di farla finita, salvato in extremis dalla polizia

Momenti di paura in piazza Marvelli, mercoledì sera, per un uomo che aveva annunciato il proprio suicidio gettandosi in mare. L'intervento di un agente della Volante lo ha salvato dall'ipotermia

E' stato il provvidenziale intervento di un agente delle Volanti a salvare un aspirante suicida che, mercoledì sera, aveva annunciato il proprio intento di farla finita. Verso le 22 era arrivata una telefonata al 113 dove un riminese riferiva di essere stato contattato poco prima da un conoscente 67enne che, al telefono, aveva manifestato i propri intenti suicidi. Subito dopo è arrivata anche la telefonata del figlio dell'anziano, un 24enne, il quale ha raccontato i propositi del genitore che si trovava in piazza Marvelli. Provvidenzialmente, una pattuglia delle Volanti si trovava già in zona e i due agenti sono accorsi sulla spiaggia del Bagno 44 dove si sarebbe dovuto trovare l'aspirante suicida. Alla luce delle torce è stata controllata tutta la riva e, nello specchio di mare davanti al Bagno 41, è stato notato il 67enne che si trovava riverso a circa 10 metri dalla battigia. L'anziano si trovava in stato di semi incoscienza, già colpito da ipotermia, e l'assistente capo Massimiliano Manni ha iniziato le prime manovre per strappare dalla morte l'uomo. Dopo averlo riportato a riva, l'agente ha tolto i vestiti inzuppati dal 67enne iniziando a massaggiargli gli arti per far riprendere la circolazione sanguigna.

Bel frattempo è stato allertato il 118 e un'ambulanza, oltre all'auto medicalizzata, è accorsa a sirene spiegate in piazza Marvelli. I sanitari hanno avvolto l'uomo nelle termocoperte per poi trasportarlo d'urgenza al pronto soccorso dell'infermi dove i medici gli hanno riscontrato una forte ipotermia. Solo nella notte, le condizioni del 67enne sono migliorate tanto che è stato giudicato fuori pericolo. A scatenare l'intento di farla finita nell'anziano è stato la fine del matrimonio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento