La movida in regione fa paura: summit fra Bonaccini e i sindaci

"Ci accorgeremo tra qualche giorno se i comportamenti a rischio che ci sono stati si saranno tradotti in contagi"

Summit anti-movida tra i sindaci dell'Emilia-Romagna e il presidente regionale Stefano Bonaccini. Obiettivo, studiare misure valide per tutti per contrastare gli assembramenti che stanno preoccupando gli amministratori delle principali città. "So che i sindaci si vedranno nelle prossime ore col presidente", conferma l'assessore regionale alla Sanità, Raffaele Donini, durante la conferenza stampa tenuta mercoeldì in Regione. Donini ha presentato un decalogo di disposizioni da rispettare per non fare ripartire il contagio. "Da assessore alla Sanità faccio appello alle buone abitudini. Ma dove non arrivano le buoni intenzioni, la comunicazione e la cultura arriva sicuramente la sanzione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ed ecco l'incontro coi vertici regionali, sollecitato in particolare dal primo cittadino di Reggio Emilia Luca Vecchi. In questi giorni, ha osservato il successore di Sergio Venturi in un altro momento dell'incontro, "si è parlato molto di assembramenti. Di tutto questo ce ne accorgeremo tra qualche giorno", quando si vedrà se i comportamenti a rischio si saranno tradotti in contagi. "Dobbiamo stare attenti a non fare ripartire la curva epidemiologica. Il compito di tutti noi noi e' ricordare a noi stessi e agli altri che ci sono comportamenti che se osservati riducono significativamente il rischio di contagio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento