La nuova rotatoria tra via Sacramora e via XXV Marzo vicino all'apertura

Dopo quello di via Sacramora sopralluogo sul cantiere del ponte di via Coletti, dove è stata completata la fase di getto del calcestruzzo e il ponte è già percorribile dai mezzi che lavorano al cantiere

Sarà nella mattinata di martedì 17 giugno la giornata in cui salterà il tappo costituito dall’incrocio tra via Sacramora e via XXV Marzo. “Ho avuto rassicurazioni da Giampiero Boschetti - detto l’assessore ai Lavori pubblici Roberto Biagini al termine del sopralluogo effettuato questa mattina insieme al presidente della Cooperativa Braccianti Riminese – che tutto è pronto per concludere i lavori per la realizzazione della rotatoria che sostituirà l’incrocio a raso di via Sacramora e via XXV Marzo. Un incrocio, come sanno tutti i cittadini della zona nord che come me lo attraversano più volte al giorno verso e dal centro città, fino a oggi estremamente pericoloso ma che, con la realizzazione di questa nuova rotatoria, riusciremo a risolvere. Lavori che sarà un’apposita conferenza di servizio a licenziare ma che dovrebbe svolgersi nella notte tra il 16 e il 17 giugno così da rendere più lievi i disagi alla circolazione.”

Un intervento che fa parte dei lavori per la costruzione del nuovo tronco stradale che collegherà via Sacramora e il prolungamento di via Sozzi, dalla valenza strategica straordinaria per il collegamento mare – monte della viabilità della zona nord collegando attraverso via XXV Marzo, il lungomare di Rivabella – Viserba al prolungamento di via Sozzi, inaugurato nello scorso febbraio. “Anche qui – ha continuato l’assessore Biagini – notizie confortanti da parte del presidente Boschetti che prevede, come previsto, nel periodo autunnale la possibilità d’aprire la nuova strada. Un intervento di grande respiro che sarà completato nei mesi successivi con la sistemazione e la riqualificazione di via XXV Marzo, nel tratto compreso fra Via Sacramora e la Ferrovia Rimini – Ferrara, dove è prevista anche la realizzazione di una nuova fognatura lungo la via.

Dopo quello di via Sacramora sopralluogo sul cantiere del ponte di via Coletti, dove è stata completata la fase di getto del calcestruzzo e il ponte è già percorribile dai mezzi che lavorano al cantiere. Da lunedì, poi, nel pieno rispetto del crono programma inizierà la posa dei cassoni metallici che serviranno a realizzare le piste ciclopedonali, collocate a sbalzo rispetto all'impalcato attuale. Prevista il 22 giugno invece l’inizio delle operazioni d’asfaltatura del nuovo ponte.

“Per quanto possa esserci l’impegno dell’amministrazione comunale nei confronti dei cittadini, e questa amministrazione sta mantenendo gli impegni assunti – ha proseguito l’assessore Roberto Biagini – senza la collaborazione e la capacità di imprese serie e motivate, come in questo caso la Cbr ma penso anche alle tante altre impegnate in queste settimane nei cantieri di questo Comune, non avremmo potuto raggiungere questi risultati che credo, vorrei aggiungere con un po’ di campanilismo, siano dovuti anche all’orgoglio delle nostre ditte di lavorare per la propria città. A questi uomini e a queste imprese il ringraziamento sincero a nome del Sindaco e dell’intera Giunta.”

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento