Cronaca

La Polisportiva Stella "Un patrimonio prezioso per la città di Rimini"

Il presidente Federico Foschi traccia un bilancio di un 2016 straordinario sotto tanti punti di vista e si aspetta per l'anno nuovo maggiore supporto alle squadre di calcio, pallavolo e pallacanestro

Dopo un 2016 meraviglioso e ricco di soddisfazioni, la Polisportiva Stella punta a ripetersi e stupire ancora anche nel nuovo anno appena cominciato. Parola del presidente della società sportiva riminese, Federico Foschi, che in questo comunicato stampa ha voluto tracciare un bilancio dello scorso anno oltre a spiegare i motivi per cui la Stella è importante per Rimini e i suoi cittadini.

“Si è appena chiuso un 2016 indimenticabile per la Stella, straordinario sotto tanti punti di vista – dichiara il numero 1 della Stella -. Mai la Stella ha così brillato, le imprese sportive delle nostre prime squadre sono infatti sotto gli occhi di tutti: quella di basket, che in Promozione ha battuto la capolista e ora la insegue al secondo posto; quella di calcio, che in Promozione da matricola ha fatto vedere a tutti che merita di stare in questa categoria; e quella delle ragazze del volley, che continua a dimostrare grandi qualità sorprendendo tutti con una partenza a razzo nel campionato di serie B2. Certamente, per tutti questi risultati, sono molto grato agli atleti, ai tecnici e ai dirigenti. Ma il punto importante è che tutti, nei vari ambiti, hanno espresso esemplarmente il modo di concepire lo sport. Tutti loro testimoniano come si possano raggiungere altissimi traguardi, senza i condizionamenti e le ‘tossine’ del denaro, e che è possibile competere a grandi livelli con la sola passione nello sport e per il desiderio di essere un gruppo di amici disposti a spendersi per una meta comune”.

===> Segue

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Polisportiva Stella "Un patrimonio prezioso per la città di Rimini"
RiminiToday è in caricamento