rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

La polizia di Stato celebra il proprio patrono San Michele Arcangelo

Al termine della cerimonia religiosa il Prefetto di Rimini, unitamente al signor Questore, ha consegnato attestati di benemerenza per meriti di servizio al personale che si è particolarmente distinto

Mercoledì si celebra la ricorrenza di San Michele Arcangelo, patrono della Polizia di Stato dal 29 settembre 1949, quando, Papa Pio XII lo ha proclamato Santo Patrono del Corpo e difensore del popolo. Alle ore 11.30, presso la Parrocchia Gesù Nostra Conciliazione in Rimini, è stata officiata dal Cappellano del Corpo, Padre Paolo Carlin, la S. Messa, alla presenza del Prefetto di Rimini e dei rappresentanti delle altre forze di Polizia e militari, delle istituzioni pubbliche e di una rappresentanza del personale di Polizia e dell’Amministrazione Civile dell’Interno, in servizio presso la Questura e tutte le specialità della Polizia di Stato presenti in provincia. Al termine della funzione il Prefetto di Rimini, unitamente al signor Questore, ha consegnato attestati di benemerenza per meriti di servizio al personale che si è particolarmente distinto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia di Stato celebra il proprio patrono San Michele Arcangelo

RiminiToday è in caricamento