rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

La polizia di Stato controlla le strade del sesso a pagamento di Miramare e Bellariva

Gli agenti della Questura, oltre a due pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine, sono entrati in azione già alle 22.30 quando sui viali oltre alle famiglie coi bambini erano già presenti le lucciole

Lotta alla prostituzione in strada da parte della Polizia di Stato che, nella serata di giovedì, ha battuto le strade del sesso a pagamentoa Bellariva e Miramare. Gli agenti della Questura, oltre a due pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine, sono entrati in azione già alle 22.30 quando sui viali oltre alle famiglie coi bambini erano già presenti le lucciole. Prostitute che, col passare delle ore, sono aumentate sensibilmente di numero. Nel corso della serata, e fino a notte, sono stati eseguiti numerosi controlli e denunciate diverse persone tra cui anche dei clienti. I servizi di controllo straordinario hanno inoltre consentito di elevare sanzioni amministrative, in base all’ordinanza sindacale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia di Stato controlla le strade del sesso a pagamento di Miramare e Bellariva

RiminiToday è in caricamento