La Polizia di Stato si prepara a celebrare San Michele Arcangelo

Il poliziotto, infatti, è chiamato ogni giorno ad assicurare il rispetto delle leggi, l’ordine e la sicurezza dei cittadini a favore dei quali orienta il suo servizio che trova espressione e sintesi nel motto “sub lege libertas”

La Polizia di Stato si prepara a celebrare San Michele Arcangelo. Il Santo è stato proclamato patrono e protettore della Polizia, da Papa Pio XII, il 29 settembre 1949, per la naturale assonanza con la missione assolta quotidianamente, con professionalità ed impegno, da ogni singolo operatore. Il poliziotto, infatti, è chiamato ogni giorno ad assicurare il rispetto delle leggi, l’ordine e la sicurezza dei cittadini a favore dei quali orienta il suo servizio che trova espressione e sintesi nel motto “sub lege libertas”. In occasione di tale ricorrenza, la Polizia di Stato a Rimini ha organizzato alle ore 11:00 di lunedì alla Chiesa di Santa Maria dei Servi in piazzetta dei Servi, una Santa Messa che verrà officiata dal cappellano della Polizia di Stato Padre Paolo Carlin, ed alla quale parteciperanno le Autorità Civili e Militari della città e il personale di polizia e dell’Amministrazione civile dell’Interno con i loro familiari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’iniziativa proseguirà, al termine della funzione, con un vin d'honneur in piazza Cavour ove verranno esposti anche alcuni dei veicoli con i quali la Polizia di Stato effettua quotidianamente i propri servizi sul territorio. Le celebrazioni, connesse alla ricorrenza del Santo Patrono, anche quest’anno saranno accompagnate dal “Family Day”, giunto alla quindicesima edizione. Tutti gli uffici e le strutture della Polizia di Stato saranno aperti alle famiglie dei poliziotti a motivo di gioiosa condivisione del senso e del valore dell’impegno e dell’operato quotidiano dell’Istituzione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si prendono gioco di polizia e quarantena: sesso a 3 in strada davanti al comando

  • "Quelle strane coincidenze", Wuhan e Codogno vicini alla fiera del Sigep

  • Ristoratore stroncato da un improvviso malore nella sua abitazione

  • "Se curva epidemiologica non si abbassa, entro le prossime 2 settimane servono ospedali da campo"

  • Diminuiscono i nuovi contagiati. Venturi: "Faccio il tifo per Rimini, ha preso misure draconiane che danno risultati"

  • Chat di gruppo su WhatsApp per evitare i controlli, denunciata l'amministratrice

Torna su
RiminiToday è in caricamento