La polizia Municipale di Riccione, Cattolica, Misano Adriatico e Coriano diventa social

Il Corpo Intercomunale inaugura il proprio profilo Twitter in occasione del “night shift”

Sabato 8 aprile, una data importante per il territorio e per i rapporti con le istituzioni: il Corpo Intercomunale di Polizia Municipale dei Comuni di Riccione, Cattolica, Misano Adriatico e Coriano inaugura il proprio profilo Twitter, segnando il primo importante passo nel progetto di avvicinamento della Polizia Municipale ai Social network. Lo fa in occasione del “night shift”, una diretta Twitter nella quale sono coinvolte numerose polizie municipali della Regione Emilia Romagna che racconteranno il loro turno di servizio attraverso un fiume di tweet “dall’Emilia alla Romagna” seguendo l’hashtag #PLdinotte.

"L’occasione è ghiotta - spiegano dal comando della Municipale - per farci conoscere e far conoscere il lavoro già svolto dagli altri corpi di polizia locale della Regione. Dal giorno dopo avremo come obiettivo quattro parole chiave: collaborazione, fiducia, trasparenza e soprattutto informazione. Sono questi i quattro punti cardinali che tracceranno la rotta della Polizia Municipale sui social. Una grande opportunità per essere ancora di più al servizio della comunità e del territorio. Anzitutto informazione “real time”. Sul profilo Twitter saranno segnalate tempestivamente eventuali criticità (ad esempio incidenti) o eventi pianificati che producono modifiche alla viabilità (cantieri, manifestazioni...), suggerendo in entrambi i casi viabilità alternative, minimizzando così i disagi per la cittadinanza. Saranno “twittati” messaggi mirati alla prevenzione, attraverso post di educazione stradale e di educazione civica oltre a messaggi che racconteranno alla cittadinanza i momenti operativi di servizio nell’ottica di mantenere la massima trasparenza e rafforzare un costruttivo clima di fiducia. L’obiettivo ambizioso è di mettere a frutto le possibilità offerte dal web per creare un circuito virtuoso di comunicazione con i cittadini, un vero e proprio dialogo: un dialogo che permetterà alla cittadinanza e alla polizia di crescere insieme perché, come dicono gli inglesi: “la polizia sono i cittadini, i cittadini sono la polizia”".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento