La presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini incontra Luciana Alpi

Il 20 Marzo prossimo saranno trascorsi vent'anni da quel drammatico giorno a Mogadiscio, quando vennero uccisi Ilaria Alpi e l'operatore Miran Hrovatin - ha dichiarato la Presidente Laura Boldrini - un anniversario che ricorderemo con un incontro alla Camera con gli amici, i colleghi e i familiari di Ilaria".

La Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini ha ricevuto mercoledì Luciana Alpi, mamma di Ilaria, accompagnata dal presidente della associazione Ilaria Alpi Mariangela Gritta Grainer e da Barbara Bastianelli segretaria del Premio Ilaria Alpi e componente dell’Istituzione Riccione per la cultura. "Il 20 Marzo prossimo saranno trascorsi vent'anni da quel drammatico giorno a Mogadiscio, quando vennero uccisi Ilaria Alpi e l'operatore Miran Hrovatin - ha dichiarato la Presidente Laura Boldrini - un anniversario che ricorderemo con un incontro alla Camera con gli amici, i colleghi e i familiari di Ilaria".

Alla associazione Ilaria Alpi di Riccione il compito di mettere a punto, insieme allo staff della Presidente Boldrini, questo importante appuntamento. Il 20 marzo prossimo, dunque, si avvierà un anno di iniziative e appuntamenti che culmineranno a settembre con la ventesima edizione del Premio giornalistico televisivo Ilaria Alpi a Riccione. "L'incontro con Boldrini aveva come obiettivo quello di ricordare alle Istituzioni che ancora su questo duplice omicidio non è stata fatta giustizia – afferma Mariangela Gritta Grainer, Presidente dell'associazione Ilaria Alpi - anche su questo fronte abbiamo colto l'interessamento della Presidente della Camera Laura Blodrini che ha garantito il massimo impegno".

“Raccogliamo con grande soddisfazione l’impegno del presidente Boldrini – dichiara il Sindaco Massimo Pironi – per far sì che piena luce venga fatta sull’assassinio di Iliaria e Miran. Questo impegno rappresenta anche un importante ricoscimento alla attività, alla credibilità e al valore delle iniziative messe in campo in tutti questi anni dal Premio Ilaria Alpi in favore della verità e del giornalismo d’inchiesta, la passione civile che animava Ilaria Alpi e Miran Hrovatin e tutti i reporter che ogni giorno rischiano la vita sui fronti di guerra”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

Torna su
RiminiToday è in caricamento