La Provincia aderisce alla Settimana Europea della Mobilità

Promossa dalla Commissione Europea, la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, "In città senza la mia auto" si svolge dal 16 al 22 settembre 2011 e negli anni è diventato un appuntamento internazionale

Promossa dalla Commissione Europea, la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, “In città senza la mia auto” si svolge dal 16 al 22 settembre 2011 e negli anni è diventato un appuntamento internazionale che ha l’obiettivo di incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani: a piedi, in bicicletta, o con mezzi pubblici.  Il 16 settembre l’Assessore alla mobilità della Provincia di Rimini, Vincenzo Mirra, e i tecnici dell’Ufficio Mobilità di Sistema, con il Sindaco di San Giovanni in Marignano, Giovanni Bianchi, presenteranno i risultati della ricerca a conclusione del Progetto Power Itaca il cui Lead Partner è stato la Regione Emilia Romagna.
 
La ricerca
 
In particolare nella nostra provincia si intende valorizzare la ricerca svolta presso l’area produttiva di San Giovanni in Marignano e Cattolica, dove nell’ambito del Progetto Power Itaca (Itaca (Innovative Trasport Approch in Cities and Areas ) è stata svolto uno studio che ha fotografato le abitudini ed i comportamenti dei lavoratori in materia di mobilità. Nell’area ci sono 171 imprese di cui 59 produttive, 69 di servizio, 12 di commercio all’ingrosso e 29 di commercio al dettaglio. Tra cui alcune aziende moto importanti nel settore della moda ed altre nell’innovazione tecnologica, ma notevoli sono anche le aziende per la produzione di macchine per la spillatura della birra e l’artigianato di qualità.


In totale lavorano nell’area quasi 2000 addetti. Per svolgere l’indagine sono stati distribuiti 1559 questionari e ne sono stati ritirati più del 50%. Dai risultati emerge che il 34% dei dipendenti ha una casa distante tra i 2 e i 5 km dal luogo in cui lavora e il 2% a meno di 2 km. Solo il 29% abita ad una distanza superiore a i 10 km. Le donne che lavorano a San Giovanni sono il 65% e quasi tutte hanno 1 o 2 figli. Il 79% delle risposte indica che il mezzo preferito per andare al lavoro è la propria auto, per 8% è la bicicletta e solo l’1% con il trasporto pubblico locale. Queste percentuali cambiano d’estate, stagione in cui aumenta l’uso della bicicletta  e della moto.


Molti sono coloro che dichiarano di usare l’auto per fare acquisti ( 56%)o per andare a riprendere i figli a scuola (24%). Tuttavia molti sono disposti a modificare le abitudini se venisse migliorato il trasporto pubblico (25%) e se si costruissero e si rendessero più sicure le piste ciclabili. Oltre ad incrementare il car pooling già in uso presso alcune aziende. In sostanza è possibile un nuovo scenario così definito:
a)   Uso dell’auto può passare dal 95% (778) al 69,2% (566)
b)   Uso  del bus dal 0,6% (5) al 62% (508)
c)   Uso bicicletta dal 8,1% (66) al  50% (410).
Da segnalare la importante presenza della mensa interaziendale che ha ridotto il pendolarismo nella pausa pranzo e può essere considerato un esempio virtuoso da imitare in altre aree produttive. Mentre si sta ragionando dell’apertura di un asilo interaziendale. Ora si tratta di passare ad attuare i suggerimenti e monitorare con esattezza i cambiamenti per passare da un trasporto individuale ed inquinante ad una mobilità più efficace e più sostenibile. In questa direzione entrerà in funzione, Il 19 settembre, nell’area di San Giovanni un nuovo percorso e un nuovo orario della linea 125 che ne favorirà l’uso da parte dei dipendenti e quindi insieme all’AM e alla Tram in accordo con i Comuni di San Giovanni e Cattolica verrà inaugurata questa novità..
 
Le buone pratiche in provincia di Rimini
 
Tra le altre iniziative di mobilità alternativa e sostenibile sul territorio segnaliamo il Pedibus nei comuni di Rimini, Verucchio, Misano e Riccione. È in via di completamento il Progetto Bike sharing lungo i comuni di costa, per cui lo stesso sistema di noleggio di biciclette sarà attivo da Bellaria Igea Marina fino a Cattolica. Prosegue il Trasporto a chiamata (Concabus) in Valconca.
 
Per informazione e adesioni alla Settimana Europea della Mobilità: https://www.mobilityweek.eu/. ed il sito della provincia di Rimini – Ufficio Mobilità.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento