Cronaca

La provincia di Rimini pronta ad accogliere 500 migranti, bando della Prefettura

Per i centri di accoglienza straordinari in singole unità abitative, il rimborso per ciascun ospite al giorno è di 24,57 euro mentre per i centri più grandi l'importo è di 29,30 euro

La Prefettura di Rimini ha indetto due procedure di gara per l’accoglienza dei migranti per un totale di 500 posti: 250 in centri di singole unità abitative e 250 in strutture più grandi, con capienza fino a 50 posti. Sulla base del nuovo capitolato predisposto dal Ministero dell’Interno per i centri di accoglienza straordinari in singole unità abitative, il rimborso per ciascun ospite, al giorno, passa da 18 a 24,57 euro, mentre per i centri più grandi, l'importo è di 29,30 euro a fronte dei precedenti 23 euro. A questi importi vanno aggiunti quelli dei "kit" forniti al primo ingresso (300 euro), pocket money e scheda telefonica (rispettivamente 2,50 euro al giorno e 5 euro una tantum). Tali cifre sono state ricalcolate dal Ministero dell’Interno sulla base degli indici Istat, dei prezzi medi delle convenzioni Consip e della nuova tabella del costo del personale elaborata dal Ministero del Lavoro, tenendo anche conto delle delibere ANAC. Il termine ultimo per la presentazione delle offerte è prevista per il prossimo 25 maggio. La documentazione di gara, che si svolgerà con modalità telematiche come previsto dalla vigente normativa sugli appalti, è disponibile sul sito della Prefettura di Rimini.
?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La provincia di Rimini pronta ad accogliere 500 migranti, bando della Prefettura

RiminiToday è in caricamento