Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

La settimana inizia con uno sciopero del trasporto pubblico

I dipendenti della Start Romagna pronti ad incrociare le braccia, garantite le corse da e per le scuole

Lunedì 14 settembre 2020 la segreteria provinciale di UGL Autoferrotranvieri ha proclamato uno sciopero aziendale di 24 ore del personale Start Romagna nel bacino di Rimini. Le linee di Trasporto Pubblico Locale saranno garantite dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 13.00 alle ore 16.00. Saranno assicurati i servizi di trasporto scolastico (scuolabus). Lo svolgimento dello sciopero avverrà ai sensi della Legge 12.06.1990 n. 146 e successive modifiche. I motivi che hanno portato i dipendenti dell'azienda di trasporto pubblico alla scelta di incrociare le braccia sono il mancato rispetto accordo del 27/03/2020?2, la rimodulazione PDR 2020, il servizio mensa, l'assegnazione turni “facilitatori”?, la rotazione turni non equa?, lo smaltimento ferie/FU 2019 e 2020, la nuova programmazione ferie in conseguenza alle variazioni dovute all’emergenza COVID-19?, la gestione servizio manovre, la sanificazione mezzi e locali aziendali?, l'uso/abuso degli ordini di servizio da parte della direzione?, la carenza/assenza comunicazione dati relativamente alla rotazione e alle giornate effettuate nel Fondo Bilaterale di Solidarietà?, la selezione interna verificatori. Ad analoga precedente iniziativa di sciopero di 4 ore l’adesione era risultata del 50,52%. Start Romagna si scusa per i possibili disagi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La settimana inizia con uno sciopero del trasporto pubblico

RiminiToday è in caricamento