La sezione di Rimini del Movimento Animalista raccoglie 150 chili di alimenti

La raccolta alimentare organizzata per i cani accolti presso il Rifugio di Ulmino gestito dall’associazione “Rifugio del Prick e dell’Ulmo”

La sezione di Rimini del Movimento Animalista, in data venerdì 20 ottobre, ha organizzato, presso l’agriturismo ¨Case Mori¨ una serata all’insegna della cucina vegetariana e vegana. Ospiti della serata sono state: Erika Delbianco, coordinatrice regionale M.A. Emilia- Romagna, Elisa Zaccaria, presidente LEIDAA sez. Faenza e vice coordinatrice M.A. Forlì Cesena, Donatella Camporesi coordinatrice provinciale M.A. Forlì Cesena. Durante la serata le coordinatrici provinciali di Rimini, Simona Santoni e Sonia Balzi, si sono presentate ai numerosi intervenuti, introducendo gli obiettivi programmatici del Movimento Animalista e le prossime iniziative in Provincia. La raccolta alimentare organizzata per i cani accolti presso il Rifugio di Ulmino gestito dall’associazione “Rifugio del Prick e dell’Ulmo” Onlus di Albereto di Montescudo nelle colline riminesi ha avuto un grandissimo successo e un forte impatto tanto che sono stati raccolti oltre 150 kg di cibo, tra umido e crocchette. Le coordinatrici si dichiarano soddisfatte ¨iniziative di questo genere permettono di sensibilizzare le persone alle tematiche che ci stanno a cuore, al rispetto per gli animali, per l’ambiente e per la vita in generale¨. La raccolta alimentare continuerà fino al 2 novembre prossimo. La consegna al Rifugio Ulmino verrà trasmessa in diretta sulle pagine Facebook “Movimento Animalista Rimini” e “Movimento Animalista Emilia Romagna”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento