La SP258 “Marecchiese” torna di competenza Anas che ne curerà la manutenzione

Ad annunciarlo il presidente della Provincia, Riziero Santi, che annuncia "cifre interessanti" per la sua manutenzione

La SP258 “Marecchiese” torna di competenza Anas. Il presidente della Provincia, Riziero Santi, ha infatti chiuso con parere favorevole, in accordo con la Regione Emilia-Romagna, la procedura avviata dal Ministero delle Infrastrutture con il Piano di riclassificazione della rete nazionale delle strade. Tale piano prevede la riclassificazione di strade ora regionali e provinciali e il loro passaggio alla rete nazionale. La SP258 rientrava tra le strade riclassificabili e la Provincia di Rimini ha ritenuto nell’interesse del territorio il suo ritorno ad ANAS. “ANAS si farà carico della gestione e della manutenzione della SP258 – dichiara il presidente Santi – mettendo a disposizione cifre molto interessanti, capaci finalmente di garantirne una corretta e costante manutenzione". Nei prossimi mesi, al termine dei passaggi tecnici e amministrativi necessari, si compirà il passaggio formale ad ANAS della “Marecchiese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento