La spiaggia di Riccione si prepara all'inverno, iniziati i lavori per la duna

L'intervento per proteggere l'arenile dalle mareggiate e conservare la sabbia per la prossima estate

Puntuali al passo delle previsioni meteo e dell'inizio della stagione delle mareggiate, questa mattina sulla spiaggia di Riccione sono iniziati i lavori per innalzare la duna di sabbia che corre lungo quattro chilometri lungo il litorale della Perla Verde a protezione della spiaggia e dell'abitato. Da sempre, la duna invernale, alta tra i due e i tre metri a seconda delle zone, è stata innalzata a Riccione con un duplice scopo: quello di proteggere la città e l'abitato dall'ingressione marina in caso di burrasca e tutelare la sabbia che poi servirà per il ripascimento dell'arenile in primavera. Questa mattina i lavori di costituzione della duna sono iniziati dalla zona numero 1. Dalla 1 fino alla zona 48, oltre che nelle spiagge libere di piazzale San Martino e piazzale Roma, sono lavori eseguiti dal Comune di Riccione, coordinati dal servizio Demanio. Dalla 49 fino al porto e dalla 90 fino a piazzale Azzarita sono invece lavori a carico della coop Bagnini. In settimana dalla zona 1 fino alla ex colonia Enel arriveranno per calibrare la duna invernale 6 mila mq di sabbia forniti dalla Regione Emilia Romagna. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'innalzamento della duna invernale è una delle modalità più pratiche e meno costose che abbiamo per proteggere il litorale - spiega l'assessore al Demanio, Andrea Dionigi Palazzi -. La duna serve principalmente a proteggere la città delle mareggiate, infatti alcune località che negli anni non hanno provveduto ad innalzata, hanno avuto problemi fino nel centro abitato in caso di burrasca. La duna oltre a proteggere la città ci garantisce la conservazione di un bene indispensabile per la nostra costa esposta all'erosione marina, la sabbia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento