La tartaruga Billy torna a nuotare in mare dopo essere stata curata dalla Fondazione Cetacea

L'esemplare era stato recuperato nel ravennate dopo che si era impigliata in alcuni spezzoni di rete

Nella mattinata di martedì, presso i Bagni 24 di Misano Adriatico, la Fondazione Cetacea di Riccione con la collaborazione del personale dell'ufficio locale marittimo di Cattolica ha rimesso in libertà una tartaruga della specie caretta caretta recuperata nelle acque antistanti Ravenna impigliata in alcuni spezzoni di rete e curata presso la sede della fondazione. Dopo alcune informazioni fornite al numerosi bagnanti presenti, la tartaruga di nome Billy è stata imbarcata sul gommone della Guardia costiera e liberata a circa due miglia dalla costa. L'attività di collaborazione tra la Gguardia costiera e la Fondazione Cetacea prosegue per un impegno comune in materia di sensibilizzazione ed educazione alla tutela dell'ambiente marino
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento