La troupe televisiva Harbin TV arriva a Riccione

La troupe televisiva Harbin TV, il canale ufficiale di Harbin, la città cinese con cui Riccione intrattiene rapporti di amicizia sin dal 2008, è da domenica in città per girare uno speciale televisivo

La troupe televisiva Harbin TV, il canale ufficiale di Harbin, la città cinese con cui Riccione intrattiene rapporti di amicizia sin dal 2008, è da domenica in città per girare uno speciale televisivo interamente dedicato alla Perla Verde. Harbin, una metropoli con oltre un milione cinquecento mila abitanti, intrattiene rapporti di amicizia e collaborazione con ben 26 “Sister Cities”, città sorelle, tra cui Riccione, in altrettanti Paesi del mondo.

La troupe di Harbin TV si trova ora in città, per incarico del Dipartimento degli affari esteri della metropoli cinese, per girare uno speciale televisivo che consenta agli abitanti della città e dell’intera regione di conoscere e comprendere meglio la storia, la cultura e l’economia di Riccione e del suo entroterra, attraverso interviste al Sindaco e ai personaggi  e imprenditori più rappresentativi delle diverse realtà cittadine. Nei giorni della sua permanenza in città la troupe, composta di autori, giornalisti e cameramen, visiterà i luoghi della spiaggia, dello shopping e del divertimento, i parchi acquatici, gli impianti sportivi, gli agriturismi e le rocche dell’entroterra, cercando di raccogliere e condensare in immagini e testi le atmosfere vissute in riviera.

L’amicizia tra Harbin e Riccione risale all’ottobre 2008, quando per la prima volta una delegazione della città cinese guidata dall’allora rappresentante del Sindaco della metropoli, Qi Ming, venne invitata dall’Amministrazione comunale a trascorrere alcuni giorni in riviera. Da allora una sezione del Museo delle Città Sorelle di Harbin ospita una galleria fotografica (30 immagini) dedicata a Riccione e ai suoi luoghi più rappresentativi: le Ville Mussolini, Lodi Fè e Franceschi, vedute della spiaggia, la Saviolina, il Palazzo del Turismo e il nuovo Palazzo dei Congressi, il Castello degli Agolanti ecc. Il nuovo programma televisivo su Riccione è destinato a rinsaldare il legame tra le due città e a preparare il terreno per nuovi scambi e relazioni.

“Questa visita ci fa davvero un grande piacere – commenta il Sindaco Massimo Pironi, al termine dell’intervista rilasciata al network di Harbin – e sarà mio compito invitare, a giorni, le categorie economiche e l’imprenditoria cittadina ad uno scambio di opinioni per verificare la volontà di dare un seguito a questi scambi che da culturali e istituzionali potrebbero anche divenire economici e imprenditoriali, come del resto ci viene richiesto dagli stessi rappresentanti della città di Harbin”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

Torna su
RiminiToday è in caricamento