menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La truffa corre sul web, raggirato dal malfattore un ragazzo di Pennabilli

Dopo aver comprato e pagato del materiale audio su un noto sito internet, il romagnolo ha atteso in vano l'arrivo della merce

Al termine di una accurata indagine, i carabinieri di Pennabilli sono riusciti a individuare e denunciare l'autore di una truffa on-line nella quale è rimasto invischiato un romagnolo. Secondo quanto emerso, lo scorso novembre un ragazzo residente nel paese dell'alta Valmarecchia si è presentato in caserma per sporgere denuncia. Nel suo racconto la vittima ha spiegato di aver acquistato del materiale audio su un noto sito internet e, dopo aver inviato 400 euro tramite ricarica PostePay al venditore, ha atteso in vano l'arrivo della merce. Nel corso dell'indagine, i militari dell'Arma hanno seguito la pista della ricarica arrivando a un 19enne, residente in provincia di Catanzaro, che è stato denunciato a piede libero per truffa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Zanzariere, ecco pochi e semplici prodotti per pulirle

Cura della persona

5 consigli per avere una rasatura perfetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento