La tv della Bild a Rimini: riflettori puntati su turismo e ripartenza. Tappe in centro e al mare

La troupe tedesca si è spostata verso il mare per raccontare il lavoro dei bagnini in fase di allestimento delle spiagge e le nuove possibilità di fruire dei servizi

E’ in questi giorni a Rimini Alexander von Schonburg, l’inviato del primo quotidiano tedesco (con 1,4 milioni di copie vendute) accompagnato da una troupe televisiva del gruppo editoriale che da qualche tempo si è lanciato anche nel mercato televisivo, con l’ambizione di sfidare le grandi reti pubbliche Ard e Zdf, per ritagliarsi uno spazio di primo piano nel settore delle news. Protagonista dei servizi tv e della carta stampata tedesca, Rimini, scelta come luogo emblematico delle vacanze di fronte alla sfida della ripartenza in tempi di coronavirus.

Il reporter, nella giornata di giovedì, ha raccontato il centro storico della città e incontrato il Sindaco Gnassi per una lunga intervista fra Teatro Galli e Castel Sismondo. "Abbiamo dato il messaggio di una città che è stata chiusa ma non è stata ferma e che ora è pronta a interpretare la nuova sfida che la aspetta. Una città che sta trasformando la sua cartolina balneare con la più grande area naturale dedicata al benessere e allo stesso tempo una città d’arte tutta da scoprire, un quadrilatero urbano che in poche centinaia di metri quadrati, vede aprirsi vere e proprie ‘finestre sulla storia’: il Castello rinascimentale, il Tempio Malatestiano opera di Leon Battista Alberti, la grande opera lirica verdiana con il Teatro ‘Amintore Galli’ e il progetto del Museo internazionale Federico Fellini. E ancora le chiese che costellano il centro storico e il colle di Rimini che racchiudono tesori d’arte tra i più importanti, tra queste la Chiesa di Sant’Agostino al cui interno vi sono le migliori testimonianze della scuola pittorica riminese del ‘300".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella giornata di venerdì la troupe tedesca si è spostata verso il mare per raccontare la trasformazione del lungomare e il lavoro dei bagnini in fase di allestimento delle spiagge pronte a riaprire con più spazio, ombrelloni più distanziati e la possibilità di pranzare all’aria aperta. Il reporter tedesco nei suoi lanci televisivi ha colto il “fermento” della città, nonostante il momento storico senza precedenti, e ha apprezzato i tanti progetti di trasformazione e riqualificazione che vanno nella direzione delle nuove richieste dei turisti tedeschi che chiedono sempre più attenzione per l’ambiente, vacanze attive, cultura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Ristorante riminese nel top restaurant di TripAdvisor

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento