rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca

La velocità tradisce il pusher, fermato dai carabinieri con cocaina e marijuana

La perquisizione nell'appartamento dello spacciatore ha permesso di recuperare lo stupefacente e tutto l'armamentario per confezionare le dosi

I carabinieri di Rimini hanno arrestato un 37enne con l'accusa di spaccio di stupefacenti. Gli inquirenti dell'Arma avevano da tempo il giovane nel loro mirino e lo hanno fermato, in via San Martino in Riparotta, mentre procedeva a velocità sostenuta al volante di un'Audi A5. Al momento del controllo, nelle sue tasche hanno trovato 1 grammo di cocaina e 90 euro, ritenuti il provento delle precedenti cessioni, e hanno esteso la perquisizione nell'abitazione del 37enne. Qui sono spuntati altri 9 grammi di cocaina, 60 di marijuana e tutto l'armamentario per confezionare le dosi che ha fatto scattare le manette ai polsi del pusher. Processato per direttissima lunedì mattina, difeso dall'avvocato Giuliano Renzi il 37enne è stato condannato a 1 anno e 4 mesi con la sospensione della pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La velocità tradisce il pusher, fermato dai carabinieri con cocaina e marijuana

RiminiToday è in caricamento