La vita ai tempi del Coronavirus - "Io incinta sono a casa in quarantena, ma mia suocera è in Rianimazione"

"Mi chiamo Lucia e sono in quarantena forzata insieme a mio marito perchè ho avuto un contatto diretto con mia suocera che purtroppo è positiva"

Per inviare un testo (meglio se con foto): redazione@romagnaoggi.it - indicare la città

Mi chiamo Lucia e sono in quarantena forzata insieme a mio marito perchè ho avuto un contatto diretto con mia suocera che purtroppo è positiva e lotta in terapia intensiva all'ospedale di Rimini da quasi una settimana. Sono incinta di 16 settimane e vedo abbozzarsi il pancino. Mando foto a mia mamma (che non posso vedere) perchè vuole vedere se il pancino cresce e spero tanto di poterle mandare presto anche a mia suocera. 

Il tempo è lento: come lentamente si vede accennare il pancino, così lente sono le notizie dalla terapia intensiva. Si vive un tempo dilatato, si vive l'attesa di una notizia positiva dall'ospedale che dia speranza. Noi qui, loro, i nostri cari, là a lottare grazie a medici, infermieri e oss. Come qualcuno giustamente ha detto, "Andrà tutto bene è un imbroglio fatto ai grandi e soprattutto ai bambini, se non osiamo dire loro va tutto bene, ora".  Occorre un abbraccio ora che dia questa speranza. 

Lucia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vuoi raccontarci la tua storia? Mail a redazione@romagnaoggi.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento