rotate-mobile
Cronaca

La vita di Marco Simoncelli diventa una favola. Arriva in libreria “58", racconto sospeso tra sogno e realtà

Scritto da Fabio Fagnani con i disegni di Parente, la pubblicazione arriva a 10 anni dalla scomparsa del grande campione di Coriano

Marco è un bambino che sogna di diventare Campione del Mondo di motociclismo. Il SIC lo prende per mano, lo accompagna in pista e, con la sua inimitabile ironia, gli indica la strada per coltivare il suo talento e raggiungere il suo sogno. “58” non è il classico libro su Marco Simoncelli, ma un racconto disincantato che ripercorre alcune delle sue imprese indimenticabili in una favola illustrata sospesa tra sogno e realtà. 

In occasione del decimo anniversario della sua morte - avvenuta il 23 ottobre 2011 sulla pista di Sepang, in Malesia, durante il gran premio della MotoGP - Marco Simoncelli rivive in un racconto scritto da Fabio Fagnani e animato da 18 tavole realizzate con una tecnica originale dall’illustratrice Noemi Parente. Il SIC trasmette al piccolo Marco la sua grinta e la sua determinazione, elementi che lo caratterizzavano in pista. Lo fa con quella dolcezza, ironia e purezza che lo hanno reso un personaggio capace di varcare i confini del motociclismo.

“58” è un libro che fa sognare ad occhi aperti tutti coloro che, grandi e piccoli, inseguono un sogno. Il libro racconta la vera indole di Marco Simoncelli a chi non ha avuto la possibilità di conoscerlo o ammirarlo in pista. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vita di Marco Simoncelli diventa una favola. Arriva in libreria “58", racconto sospeso tra sogno e realtà

RiminiToday è in caricamento