Cronaca Riccione

La vittima insegue i rapinatori e riesce a farli arrestare dai carabinieri

Tafferuglio nella Perla Verde con l'intervento dei militari dell'Arma che ha permesso di acciuffare i malviventi

Momenti di paura, nella notte tra venerdì e sabato, per un ragazzo che stava tranquillamente passeggiando in viale Tasso a Riccione. La vittima, residente nella Perla Verde, era stata avvicinata da due stranieri che, con la scusa di chiedergli delle informazioni, gli avevano strappato il portafoglio per poi fuggire. Il ragazzo, però, si è messo ad inseguirli nel tentativo di riprenderselo e, una volta raggiunti, i malviventi lo hanno minacciato con una bottiglia di vetro. Nel frattempo, però, la scena non era passata inosservata dai passanti che hanno dato l'allarme facendo accorrere una pattuglia dei carabinieri. I militari dell'Arma sono così riusciti a bloccare i rapinatori e a portarli in caserma dove, una volta identificati, è emerso che si trattava di due romeni. Al termine degli accertamenti di rito, gli stranieri sono stati trasferiti nel carcere di Rimini in attesa del processo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vittima insegue i rapinatori e riesce a farli arrestare dai carabinieri

RiminiToday è in caricamento