menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri acrobati messi in fuga dai Carabinieri

Un 46enne è stato arrestato mercoledì dai Carabinieri della stazione di Miramare per furto aggravato commesso a Rimini nel 2010

Deve scontare cinque mesi e 28 giorni di reclusione per furto. Un 46enne è stato arrestato mercoledì dai Carabinieri della stazione di Miramare per furto aggravato commesso a Rimini nel 2010. L’uomo si trova in carcere a Rimini. A Corpolò c'è stato un tentato furto in un'abitazione. Il proprietario ha sorpreso due uomini che si stavano arrampicando sulla grondaia della sua casa. L'arrivo dei Carabinieri ha messo in fuga i banditi. Sono in corso le indagini per l'identificazione.


A Riccione invece un un giovane bolognese è stato avvicinato nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì avvicinato da tre individui, verosimilmente due nordafricani ed un italiano, che dopo averlo bloccato lo hanno costretto a consegnare il suo telefono i-phone e 200 euro. I malintenzionati si  sono  sulla battigia mentre il malcapitato ha chiesto l'intervento del 112. Sono in corso le indagini del Nucleo Operativo e Radiomobile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento