menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri al lavoro anche a Natale, due spaccate nella notte con Santo Stefano

Prese di mira due attività commerciali, i malviventi si sono impossessati dei registratori di cassa

Ladri scatenati anche a Natale con due spaccate, messe a segno in altrettante attività commerciali, e diversi appartamenti svaligiati a Rimini. A finire nel mirino dei malviventi, che sono entrati in azione a cavallo tra il 25 e il 26 dicembre, è stata la farmacia di via Dario Campana dove i ladri, dopo aver sfondato la porta, sono entrati impossessandosi del registratore di cassa per poi fuggire facendo perdere le loro tracce. Colpo analogo in un'attività commerciale di viale Pascoli dove, anche in questo caso, a sparire è stata la cassa e il suo contenuto. Per entrambi i colpi il botino è ancora in corso di quantificazione e, nella mattinata di Santo Stefano, gli aventi della polizia di Stato hanno ritrovato i registratori di cassa rubati e abbandonati. Tra la vigilia di Natale e la sera del 25, inoltre, si sono registrati diversi colpi negli appartamenti coi proprietari di casa che, rientrati, hanno fatto l'amara scoperta di essere stati derubati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arco d’Augusto, storia di uno dei simboli di Rimini

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Aquila vola alla finale di MasterChef grazie al "Brain burger"

  • Sport

    Buone sensazioni per Nicolò Bulega ai test di Moto2 a Valencia

  • Cronaca

    Il Comune di Bellaria attiva le linee del Piedibus

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento