rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Centro / Via IV Novembre

Ladri mettono a soqquadro gli uffici della Curia, spariti contanti e computer

Il blitz dei malviventi nella notte tra martedì e mercoledì quando hanno anche cercato di entrare nel Tempio Malatestiano

Hanno agito nel cuore della notte, tra martedì e mercoledì, e dopo aver aspettato che il servizio di vigilanza privato avesse terminato il suo giro sono entrati in azione. Nel mirino dei ladri sono finiti gli uffici della Curia di Rimini, in via IV novembre, coi malviventi che, passando dal tetto, hanno forzato un accesso e sono penetrati nelle stanze del piano terra e del primo piano rovistando tra le scrivanie. A sparire sono stati tre computer e circa 200 euro in contanti ma, la cassaforte, non è stata toccata. I malviventi si sono poi spostati cercando di forzare una porta laterale per entrare nel Tempio Malatestiano ma, in questo caso, non sono riusciti a forzarla. Il furto è stato scoperto nella prima mattinata di mercoledì quando, dalla Curia, è partito l'allarme che ha fatto accorrere sul posto il personale della polzia di Stato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri mettono a soqquadro gli uffici della Curia, spariti contanti e computer

RiminiToday è in caricamento