rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Riccione

Ladri in azione nel salotto estivo, gli amici della vittima bloccano il malvivente

Continua a rimanere alta l'attenzione dei carabinieri della Compagnia di Riccione che pattugliano la zona turistica

Continuano i pattugliamenti da parte dei carabinieri della Compagnia di Riccione della zona estiva della città dove, nella giornata di mercoledì, si è registrato un furto e una rapina. Nel primo caso i militari dell'Arma del presidio di piazzale Ceccarini sono intervenuti in una boutique dove una coppia aveva fatto sparire un paio di scarpe. AD essere blocato è stato un nigeriano 24enne, già noto alle forze dell'ordine e senza fissa dimora, che aveva manomesso i dispositivi antitaccheggio per poi cercare di allontanarsi. Bloccato dai militari dell'Arma, lo straniero è stato denunciato a piede libero.

Più complessa la rapina, avvenuta intorno alle 2 nella notte tra mercoledì e giovedì, sul lungomare Costituzione. Ad essere preso di mira è stato un minorenne che si trovava in giro con degli amici. Il ragazzino è stato affrontato da un marocchino 24enne che gli ha strappato di mano il portafoglio contenete 50 euro per poi cercare di scappare. Al nordafricano, però, è andata male in quanto è stato inseguito e acciuffato dagli amici della vittima che lo hanno tenuto bloccato fino all'arrivo dei carabinieri. Purtroppo il rapinatore, nella fuga, si è disfatto della refurtiva che non è stata recuperata. Il 24enne, portato in caserma, è stato arrestato per rapina e sarà processato per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in azione nel salotto estivo, gli amici della vittima bloccano il malvivente

RiminiToday è in caricamento