Ladri in azione nella notte, presa di mira la chiesa di Santa Chiara

I malviventi sono riusciti a forzare porte e finestre ma l'allarme ha evitato che si impossessassero di oggetti preziosi

Notte di apprensione per i religiosi della chiesa di Santa Chiara, a Rimini, svegliati dall'allarme fatto scattare dai ladri che hanno tentato un furto all'interno del santuario. I malviventi, infatti, erano già riusciti a forzare porte e finestre ma, il sistema antifurto, è entrato in azione mettendoli in fuga e buttando giù dal letto i sacerdoti. Dai controlli effettuati, nulla di prezioso manca all'appello e, nella mattinata di lunedì, è stato effettuato un sopralluogo da aprte dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento