Ladri in azione nella Valmarecchia, malviventi sorpresi a fuggire nei campi

A bordo di un furgone, poi risultato rubato, hanno asportato una Vespa e una bicicletta per poi darsi alla fuga una volta intercettati dai carabinieri

Valmarecchia nel mirino dei ladri che, nella notte tra giovedì e venerdì, sono riusciti ad entrare nel cortile di un'abitazione di Poggio Berni per rubare una Vespa Special e una bicicletta parcheggiati all'interno. Il colpo è stato scoperto dal proprietario, un 50enne, solo nella mattinata di venerdì quando, dopo essersi reso conto di essere stato derubato, ha chiamato i carabinieri. La Compagnia di Novafeltria ha quindi diramato una nota di ricerca per tentare di individuare i malviventi e, nel corso della mattinata, una pattuglia ha notato un furgone sospetto sempre a Poggio Berni. Quando le persone che si trovavano all'interno del Peugeot Expert si sono resi conto di essere stati notati, il guidatore ha dato gas tentando la fuga e, una volta raggiunta la piazzola di un distributore di benzina, i malviventi hanno abbandonato il furgoncino per poi proseguire la fuga a piedi nei campi facendo perdere le loro tracce. Il Peugeot è risultato essere stato rubato, lo scorso 23 settembre, a Pieve di Cento e, al suo interno, i carabinieri hanno ritrovato la Vespa e la bici oltre a numerosi arnesi da scasso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento