Ladri nell'azienda edile, sparito furgone e attrezzature per migliaia di euro

Il mezzo è stato caricato con il materiale trovato nel capannone coi malviventi che sono poi fuggiti facendo perdere le loro tracce

Ladri in azione, nella notte tra giovedì e venerdì, in Valmarecchia dove ad essere stata presa di mira è finita un'azienda edile di San Leo. I malviventi, dopo aver forzato una porta ed entrati all'interno della Edil Romagna in via Pianacci, si sono trovati davanti un furgone Ford Transit. Dopo aver scaricato il pianale pieno di sale, la banda lo ha poi caricato di tutte le attrezzature trovate a portata di mano e, una volta stipato il carico, sono fuggiti facendo perdere le loro tracce. Un bottino ingente, del valore di alcune migliaia di euro, con i proprietari che si sono accorti del colpo nella mattinata di venerdì e hanno sporto denuncia ai carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento