Ladri vanno in confusione e fuggono a mani vuote

Ladri pasticcioni intimoriti dalla presenza della padrona di casa. Il fatto si è consumato nella prima serata di martedì in una villetta di Rimini, in via Casteladaccio

Ladri pasticcioni intimoriti dalla presenza della padrona di casa. Il fatto si è consumato nella prima serata di martedì  in una villetta di Rimini, in via Casteladaccio. I malviventi sono riusciti ad accedere nell'abitazione dopo aver forzato il portone in legno. Quando si sono presentati davanti al secondo ingresso, hanno desistito probabilmente per aver intuito di esser stati scoperti. La padrona, dopo aver sentito rumori sospetti, ha chiamato le forze dell'ordine.

Quando le Volanti della Questura sono intervenute sul posto, i ladri erano già riusciti a far perdere le loro tracce. I poliziotti hanno proceduto ai rilievi di legge.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

Torna su
RiminiToday è in caricamento