Ladro di magliette in boutique, si scatena e aggredisce i poliziotti

Gli agenti della Questura erano intervenuti nel negozio su segnalazione della direttrice

Nel pomeriggio di giovedì il personale delle volanti della Questura di Rimini è intervenuto nel negozio Coin di corso d'Augusto dove, il personale della sicurezza, aveva appena bloccato un ladro. Il malvivente, alla vista delle divise, pur di tentare una fuga disperata non ha esitato ad aggrdire gli agenti. il putiferio si è scatenato verso le 15 quando, il personale del negozio ha notato un giovane che si aggirava con fare sospetto tra la merce esposta. Temendo che potesse essere un ladro, i commessi hanno iniziato a tenerlo d'occhio. Il ragazzo, dopo aver prelevato alcune magliette, si è infilato in un camerino e, quando ne è uscito, gli addetti hanno ritrovato i capi di abbigliamento danneggiati nel tentativo di strappare le placche antitaccheggio. All'uscita, inoltre, il malvivente ha fatto scattare il sistema d'allarme. Fermato dalla direttrice, il ladro ha iniziato ad inveire nei confronti del personale del negozio e delle guardie di sicurezza fino all'arrivo della Volante. Anche nei confronti degli agenti si è scatenato, cercando di colpirli per garantirsi la fuga. Bloccato non senza difficoltà, è stato ammanettato e portato in Questura dove è emerso che si trattava di un 35enne già noto alle forze dell'ordine. Il ladro, oltre ad aver danneggiato due maglie, per un valore di 135 euro, ne aveva ruata una terza con la quale stava tentando di scappare. Arrestato per rapina, dopo una notte in camera di sicurezza è stato processato per direttissima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento