menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladro evita la denuncia grazie alla generosità della vittima

Tenta furto in un furgone, ma una volta "beccato" dai Carabinieri riesce ad evitare la denuncia grazie alla generosità del proprietario del mezzo. Protagonista in negativo del fatto, avvenuto martedì mattina a Rimini, un trapanese di 42 anni

Tenta furto in un furgone, ma una volta "beccato" dai Carabinieri riesce ad evitare la denuncia grazie alla generosità del proprietario del mezzo. Protagonista in negativo del fatto, avvenuto martedì mattina a Rimini, un trapanese di 42 anni. A chiedere l'intervento del 112 è stato il padrone del veicolo dopo aver notato il siciliano muoversi con fare sospetto attorno al mezzo parcheggiato in via Veruda. Il ladro è stato presto rintracciato.

Sprovvisto di documenti di riconoscimento, è risultato comunque già noto alle forze dell'ordine. Il 42enne era salto sul furgone, senza portar via nulla. Il proprietario ha scelto di sporgere alcuna denuncia. Il fermato, ’accompagnato neggli uffici del Comando Compagnia, dopo le formalità di rito (rilievi foto-dattiloscopici necessari alla sua identificazione). è lasciato andare

Sempre nella stessa mattina a Bellaria Igea Marina è stato rinvenuto un camion oggetto di furto in una via poco trafficata, a monte della Statale Adriatica.  I militari, giunti sul posto, hanno appurato che il mezzo, in stato di evidente abbandono e con il blocchetto dell’accensione forzato, era stato rubato circa una settimana prima, ai danni di una ditta del pesarese, insieme a due bobine di rame del peso complessivo di 15 quintali non rinvenute sul mezzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento