menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato dai carabinieri il predone della Valmarecchia

Nell'auto di un campano 44enne ritrovata refurtiva per oltre 10mila euro sparita nella notte tra domenica e lunedì

All’alba di lunedì, nel corso di una serie di controlli stradali, i carabinieri di Novafeltria hanno individuato e arrestato un campano 44enne autore di 3 colpi ai danni di altrettante aziende della Valmarecchia che avevano fruttato un bottino da oltre 10mila euro. Fin dalla serata di domenica, sulle strade di Novafeltria era stata segnalata la presenza di una Fiat Stilo sospetta facendo così scattare una serie di pattugliamenti nella zona.

Nella notte tra domenica e lunedì, una pattuglia dell’Arma ha così individuato il veicolo ricercato parcheggiato vicino a un Fiat Doblò in via Battelli a Novafeltria e, nei pressi del furgoncino, un uomo che stava portando via delle attrezzature elettromeccaniche. Alla vista dei carabinieri, l’uomo ha cercato di fuggire ma, dopo pochi metri, è stato arrestato. All’interno della Stilo sono state ritrovate altre attrezzature meccaniche e materiale di carpenteria rubati, nella notte, a due residenti di Novafeltria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica bollette luce e gas: quando e come ottenerla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento