rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca

Ladro seriale prende di mira gli hotel chiusi, arrestato dalla polizia

Tra le vittime del malvivente anche un bar dove ha rubato le monetine del fondocassa dopo aver forzato una finestra

Le sue vittime preferite erano gli hotel chiusi al termine della stagione estiva dove si introduceva per cercare di fare man bassa di quanto di valore era stato lasciato dai gestori. A mettere la parola fine alla carriera criminale di un marocchino è stato il personale delle Volanti della Questura di Rimini che, lunedì, lo hanno arrestato in flagranza. Il primo allarme è partito da un bar di Viserbella dove era scattato il sistema antifurto che aveva fatto accorrere una pattuglia della polizia di Stato ma, al loro arrivo, gli agenti avevano fatto appena in tempo a scorgere il malvivente in fuga che dopo aver forzato una finestra era riuscito ad impossessarsi di alcune monete del fondocassa. La Volante ha proseguito il controllo del territorio e, poco dopo in via Porto Palos, il personale della Questura ha visto un uomo vestito come il malvivente che si introduceva in un hotel chiuso dopo la stagione estiva passando anche questa volta da una finestra. Gli agenti sono entrati in azione sorprendendo il ladro che rovistava nelle stanze del piano terra. Bloccato e perquisito, nelle tasche del nordafricano sono spuntate le monete rubate nel bar e un cellulare anch'esso provento di furto in quanto risultato rubato in un albergo poco distante anche questo visitato dal malvivente. Il tutto è costato le manette al marocchino che è stato arrestato per tentato furto aggravato e ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro seriale prende di mira gli hotel chiusi, arrestato dalla polizia

RiminiToday è in caricamento