menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lanciano bottiglia con candeggina dal grattacielo e sfiorano un giovane

Hanno lanciato dal grattacielo di Rimini, dove alloggiano, una bottiglia quasi piena di candeggina, sfiorando un 30enne riminese che si trovava seduto al bar sottostante

Hanno lanciato dal grattacielo di Rimini, dove alloggiano, una bottiglia quasi piena di candeggina, sfiorando un 30enne riminese che si trovava seduto al bar sottostante. Due giovani, un minorenne ed un neo maggiorenne torinese, sono stati denunciati a piede libero con l'accusa di lancio pericoloso di cose. Il fatto è avvenuto nel primo pomeriggio di domenica. I due si sono avvalsi della facoltà di non riferire circostanze utili per le indagini.

E' stato appurato che hanno lanciato la bottiglia dall’appartamento al 26 piano del grattacielo, dove alloggiano. Lo scherzo da ragazzi poteva trasformarsi in qualcosa di più grave per l’ignaro cliente del bar, che comunque è stato investito dagli schizzi del liquido.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento