Lanciarazzi adibita a pistola, denunciato un 41enne

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri del NORM nella Compagnia di Rimini hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Rimini, per il reato di detenzione illegale di arma comune da sparo

Nel pomeriggio di lunedì i carabinieri del NORM nella Compagnia di Rimini hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Rimini,  per il reato di detenzione illegale di arma comune da sparo e munizionamento, M. L., 41/enne, originario di Potenza ma da anni abitante a Bellaria Igea Marina. I Carabinieri, nel corso di una indagine, hanno perquisito l’abitazione del denunciato che è risultato detenere illegalmente una pistola lanciarazzi modificata ed idonea a sparare proiettili cal. 6,35 e oltre 50 proiettili dello stesso calibro.

Ora sarà la perizia balistica del RIS di Parma a stabilire l’offensivista dell’arma da fuoco, e se la stessa sia stata utilizzata nella commissione di reati
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento