“Lasciati contagiare dalla fantasia”, un concorso per battere il Coronavirus

Già tanti giovani di Bellaria hanno partecipato al contest comunale con foto, video, disegni e testi scritti

Sono tanti i giovani e giovanissimi che, nei giorni del coronavirus, hanno inviato disegni, testi, foto e video per il concorso “Lasciati contagiare dalla fantasia”. 

Il concorso indetto dal Comune di Bellaria Igea Marina è diviso in quattro sezioni: elaborati scritti, foto, video e disegni. Per ciascuna delle quattro sezioni verranno istituiti dei premi in base anche alle fasce d’età dei partecipanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

C'è tempo fino al 27 marzo per partecipare all'iniziativa approntata dall'Amministrazione per stimolare la creatività degli studenti di Bellaria Igea Marina in un momento tanto particolare. Tutti i dettagli sul sito del Comune. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento