menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Latitante per furto sorpresa mentre passeggia in viale Vespucci

Ricercata perchè deve scontare una condanna per furto, è stata trovata mentre passeggiava lungo viale Vespucci. Un'ucraina di 25 anni è stata arrestata domenica sera dai Carabinieri di Rimini

Ricercata perchè deve scontare una condanna per furto, è stata trovata mentre passeggiava lungo viale Vespucci. Un'ucraina di 25 anni è stata arrestata domenica sera dai Carabinieri di Rimini.  La donna era stata arrestata la prima volta nel 2008, in flagranza, perché aveva rubato dei capi di abbigliamento. Dopo due mesi di carcere, era stata liberata con una condanna a cinque mesi di reclusione alla quale aveva fatto appello.

Rigettato il ricorso, la Procura Generale di Bologna aveva emesso a suo carico un nuovo ordine di carcerazione per il residuo pena, ma la donna, residente a Santarcangelo di Romagna, si era irreperibile perché aveva cambiato abitazione. Domenica è stata posta fine alla sua latitanza: già nella tarda serata è stata condotta presso il carcere femminile di Forlì.

Una trentenne ucraina è stata invece denunciata alcune ore prima per furto per aver rubato dal supermercato Conad, in viale Vespucci, due bottiglie di alcolici che aveva nascosto in una borsa..

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento