menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavavetri insistente, i carabinieri lo allontanano

Un'automobilista ha riferito di aver avuto un acceso diverbio con un cittadino extracomunitario fermo al semaforo all'incrocio tra via Marzabotto e via Planco. La centrale operativa inviava sul luogo una pattuglia del Nucleo Radiomobile

Lavavetri allontanato dai Carabinieri perché chiedeva con insistenza l’elemosina. Nella prima mattina di venerdì sull’utenza “112 “del  pronto intervento del Comando Provinciale Carabinieri di Rimini, perveniva la telefonata di un‘automobilista che riferiva di aver avuto un acceso diverbio con un cittadino extracomunitario fermo al semaforo all’incrocio  tra via Marzabotto e via Planco.

La centrale operativa inviava sul luogo una pattuglia del Nucleo Radiomobile che giunta immediatamente identificava il cittadino straniero, un quarantenne nigeriano in regola con i documenti relativi al soggiorno che aveva con insistenza chiesto di pulire il parabrezza dell’autovettura del richiedente. Il lavavetri veniva pertanto immediatamente allontanato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento