menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavora in cantiere senza casco, multato un 41enne marocchino

I Carabinieri della Compagnia di Novafeltria ed il personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Rimini continuano l’attività ispettiva all’interno dei cantieri edili

I Carabinieri della Compagnia di Novafeltria ed il personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Rimini, coadiuvati dai funzionari del Servizio di Ispezione del Lavoro della Direzione Provinciale di Rimini, continuano l’attività ispettiva all’interno dei cantieri edili nella valle del Marecchia al fine di verificare la corretta applicazione della normativa sulla sicurezza dei luoghi di lavoro, nonché sull’impiego di manodopera abusiva. In particolare, presso un cantiere edile in Novafeltria, veniva denunciato a piede libero un 41enne di nazionalità marocchina, residente a San Leo, il quale, dipendente della ditta operante, ometteva di indossare il previsto casco di sicurezza mentre era intento alla movimentazione dei materiali.

Nel complesso sono stati controllati 3 cantieri edili ed identificati 10 lavoratori di cui 4 extracomunitari.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento