Lavori alla foce del Marano per la qualità delle acque e in arrivo nuova sabbia per la zona Sud

L'intervento permette di riportare a situazione ottimale il deflusso delle acque fluviali verso quelle marine

Sono stati eseguiti venerdì all'alba i lavori di riapertura della foce al torrente Marano, dove per l'azione del mare non è raro che si formino dune di sabbia. Questo consentirà di riportare a situazione ottimale il deflusso delle acque fluviali verso quelle marine, l'ingresso di queste nel primo tratto del canale del Marano, con il conseguente rimescolamento delle acque dolci e salate alla foce. Questi interventi si inseriscono nel progetto più ampio della messa in campo di buone pratiche per il miglioramento della qualità ambientale di quel tratto di arenile. Il risultato di questi interventi ha mostrato la sua efficacia rispetto agli indicatori di qualità ambientale quali il monitoraggio regionale delle acque di balneazione poste alla foce di detto Torrente (eccellenti/sufficienti), il ritorno ed incremento di coppie di fratino nidificanti e di altre specie avicole stanziali (garzette, aironi cinerini, piro-piro, beccapesci, anatidi e rallidi di varia specie).marano riccione - lavori - 2-2

“Queste opere idrauliche - afferma l’assessore all’Ambiente Lea Ermeti - confermano la volontà dell’Amministrazione di mantenere alta l'attenzione per la sostenibilità ambientale. Sulle tematiche ambientali continuiamo ad essere estremamente attenti, il territorio a partire dal mare è la nostra risorsa. Tutto il nostro impegno ha salvato la qualità delle acque di balneazione al Marano”.

marano - marano riccione - lavori foce marano-3

ipascimento, lunedì in arrivo nuova sabbia per zone Sud

Ripascimento per la zona Sud

Nuova sabbia per il litorale riccionese. Da lunedì infatti 3500 mq di sabbia di ottima qualità proveniente dalle dune di Rimini, sarà posizionata in zona Sud dal numero 17 al numero 32 al fine di rendere ancora più bella, morbida e ricca la spiaggia di Riccione. "Stiamo procedendo nella giusta direzione - ha detto l'assessore al Demanio Andrea Dionigi Palazzi -. Cominciamo a vederne i primi effetti e i bagnini stanno lavorando all'allestimento della spiaggia man mano che procedono i lavori. Siamo a buon punto, quindi. Questo è il momento più delicato per cui la nostra attenzione sarà massima in modo da essere pronti per la stagione turistica alle porte".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

  • Fare la spesa, dove si risparmia a Rimini

  • Coronavirus, in quarantena due classi di un liceo riminese: slitta l'inizio della scuola

  • L'hotel non rispetta le norme anticontagio: scatta la chiusura e una maxi multa

  • Riempie di botte la compagna, i vicini chiedono aiuto per fermare la violenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento