rotate-mobile
Cronaca Miramare / Via Cavalieri di Vittorio Veneto

Lavori alla stazione ferroviaria di Riccione, chiude il sottopasso che porta al mare

L'opera, realizzata da Rfi, cambierà radicalmente dal punto di vista strutturale lo scalo della Perla Verde

Dopo l’iniziale cantierizzazione dell’area, lunedì primo febbraio partiranno i lavori di Rete Ferroviaria Italiana alla stazione ferroviaria, con la demolizione dell’edificio d’ingresso al sottopasso lato mare in corrispondenza di piazzale Vittorio Veneto. Ultimo sopralluogo questa mattina da parte dei tecnici di RFI e del Comune di Riccione insieme alla ditta esecutrice, per poi procedere con il primo step dei lavori che cambierà radicalmente dal punto di vista strutturale la stazione di Riccione. Il nuovo fabbricato lato mare, attraverso il quale si accede dal sottopassaggio, avrà una superficie maggiore rispetto all’attuale, acciaio e vetro i materiali scelti.

Contestualmente all’avvio dei lavori, il sottopasso pedonale verrà chiuso in entrambi i lati nell’accesso lato mare a piazzale Vittorio Veneto per poi riaprire l’uscita, lato Rimini tra una settimana, secondo la tabella di marcia della ditta esecutrice. Per accedere quindi nella zona mare è consigliabile utilizzare il sottopasso di viale Ceccarini. Prossimo step la posa dei cordoli delle banchine nel secondo binario lato mare. Il progetto complessivo di rifacimento della stazione ferroviaria prevede lo spostamento dei binari, la realizzazione di nuovi marciapiedi e pensiline e l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori alla stazione ferroviaria di Riccione, chiude il sottopasso che porta al mare

RiminiToday è in caricamento