Lavori di risanamento della condotta aerea che attraversa il Marecchia

Manutenzione straordinaria della tubatura che porta i liquami provenienti dalla Valmarecchia e da San Marino al depuratore di Santa Giustina

Partirà mercoledì 15 marzo l'intervento di risanamento della condotta aerea che attraversa il fiume Marecchia. La condotta, costruita nel 1992 per trasferire al depuratore di Santa Giustina i reflui provenienti dai comuni della vallata del fiume Marecchia, da Ponte Santa Maria Maddalena a Rimini, serve i comuni di San Leo (Pietracuta), Verucchio e Rimini, oltre alla zona di Gualdicciolo della Repubblica di San Marino. Hera ha programmato un intervento di manutenzione straordinaria che consiste nell’inserimento, in un’unica soluzione, di una guaina impregnata di una particolare resina termoindurente (sistema Sanflex), al termine del quale la tubazione aerea risulterà completamente impermeabile e risanata. Questa tecnica, che è già stata utilizzata per la condotta che si trova di fronte all’ex depuratore Marecchiese, è a bassissimo impatto ambientale e consente di ridurre notevolmente i tempi rispetto a una sostituzione tradizionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare, la condotta esistente viene trasformata in un involucro protettivo. I lavori saranno articolati in due fasi: la prima, che partirà mercoledì e durerà due giorni, servirà a verificare in maniera precisa lo stato conservativo; la seconda fase, quella dei lavori veri e propri, durerà invece due settimane e riguarderà il risanamento complessivo della condotta per una lunghezza di circa 350 metri. L’inizio dei lavori è stato concordato con tutti gli enti di controllo competenti e, precauzionalmente, nel periodo dei lavori verranno posizionati cartelli di divieto di balneazione in prossimità della foce del fiume Marecchia, le cui acque saranno temporaneamente interessate dallo scarico dei by pass dell’impianto di sollevamento ISB e Pietrazocca, rispettivamente nei comuni di Rimini e Verucchio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento