Cronaca

Lavori in corso per fare di Rimini una stazione sempre più accessibile

L’intervento, curato da Rete Ferroviaria Italiana, investimento circa 800 mila euro, sarà ultimato per l’inizio della stagione estiva

Proseguono i lavori per fare di Rimini una stazione sempre più accessibile. Martedì mattina sono iniziati gli interventi per l’innalzamento del marciapiede a servizio dei binari sei e sette ad un’altezza di 55 cm – standard europeo per i servizi ferroviari metropolitani –  per facilitare l’accesso ai treni. Inoltre, il marciapiede sarà attrezzato con percorsi tattili a terra per ipovedenti. Per consentire l’operatività del cantiere, la fruibilità del quarto marciapiede e del sottopassaggio lato Sud saranno parzialmente limitati. In particolare, i lavori sulla banchina saranno realizzati in due fasi per garantire la continuità dell’accesso al binario sei. Il binario sette rimarrà fuori servizio per tutta la durata dei lavori. Fino alla fine di aprile, inoltre, si potrà accedere al quarto marciapiede esclusivamente dal sottopassaggio lato Nord. L’intervento, curato da Rete Ferroviaria Italiana – investimento circa 800 mila euro - sarà ultimato per l’inizio della stagione estiva. I lavori avviati oggi si inseriscono in un più ampio piano di potenziamento e miglioramento dell’accessibilità complessiva della stazione. Risalgono allo scorso anno i lavori di prolungamento e riqualificazione del sottopassaggio lato Sud, oggi a servizio di tutti i binari, dotato sia di scale fisse sia di ascensori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori in corso per fare di Rimini una stazione sempre più accessibile

RiminiToday è in caricamento