Nuovo look per l'intera ala vecchia dell'ospedale "Ceccarini" di Riccione

L'intera ala vecchia dell'Ospedale “Ceccarini” di Riccione, quella che guarda verso il viale Ceccarini, si rinnova. Sono infatti in corso importanti lavori di ristrutturazione e miglioramento edilizio di tale area ospedaliera che sono in via di conclusione

L'intera ala vecchia dell'Ospedale “Ceccarini” di Riccione, quella che guarda verso il viale Ceccarini, si rinnova. Sono infatti in corso importanti lavori di ristrutturazione e miglioramento edilizio di tale area ospedaliera che sono in via di conclusione. Si tratta di aree prive di stanze di degenza, le ultime non climatizzate dell'ospedale e con impianti da rinnovare. Il terzo piano è stato già concluso e riaperto nei mesi scorsi: sono stati completamente rinnovati gli ambulatori di Chirurgia Generale ed Endoscopia Digestiva.

Tutti gli ambulatori e gli ambienti presenti nell'ala sono stati adeguati impiantisticamente e sono stati dotati di spazi più confortevoli per i pazienti e gli operatori, con nuovi arredi e colori. Al primo e secondo piano, sono in via di completamento interventi analoghi per gli ambulatori di ortopedia con sala gessi, angiologia ed ecodoppler (primo piano); ambulatori specialistici di medicina interna (secondo piano).

E' stata inoltre realizzata una nuova scala di sicurezza a servizio dei quattro piani fuori terra dell'ala ospedaliera in ristrutturazione, oltre alla realizzazione di una seconda scala di sicurezza a servizio del reparto dialisi. Sono state realizzate “linee vita” di sicurezza sui tetti ed è in corso di completamento l'installazione di un nuovo impianto “parafulmine”.

I lavori, progettati e seguiti principalmente dall'Unità Operativa “Attività Tecniche”, coinvolgono circa 1.600 metri quadrati di superficie ospedaliera, per un investimento complessivo di  un milione e duecentomila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento