Cronaca

Lavoro nero: 2 lavoratori irregolari e sanzioni per oltre 8 mila euro

I carabinieri della Compagnia di Novafeltria hanno eseguito una serie di controlli in tutta la Valmarecchia

Nella giornata di martedì i carabinieri della Compagnia di Novefaltria hanno eseguito una serie di controlli in tutta la Valamrecchia per contrastare il fenomeno del lavoro in nero pizzicando 2 lavoratori irregolari ed elevando sanzioni per oltre 8 mila euro. I militari dell'Arma hanno anche ispezionato i prodotti messi in vendita in alcuni negozi, per verificare che non fossero pericolosi o dannosi per gli acquirenti. In particolare, a Villa Verucchio, all'interno di un’attività commerciale sono stati trovati due operai non assunti regolarmente. Per il titolare della ditta, un 41enne cinese residente nel paese, è scattata la sanzione da 8mila euro. Inoltre, lo stesso imprenditore è stato sanzionato amministrativamente per “omessa consegna della lettera di assunzione” e per “omessa comunicazione dell’avvio al lavoro del collaboratore familiare”. Per l'attività imprenditoriale è stata avviata la procedura di sospensione in attesa di regolarizzazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro nero: 2 lavoratori irregolari e sanzioni per oltre 8 mila euro

RiminiToday è in caricamento